Perchè non vai a prostitute?

Home Page Forum Indice dei Forum Forum Principale Perchè non vai a prostitute?

Stai vedendo 12 articoli - dal 16 a 27 (di 27 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #17174
    kaos78
    Partecipante
    • Post: 26

    Ma cosa si rischia se trovato da controlli dalla polizia in prive con una ragazza ??

    #17195
    dodo
    Partecipante
    • Post: 64

    Se doveva succedere qualcosa sarebbe già successa. Ti hanno fatto firmare un verbale? non credo. solo accertamento identità. Se poi c’erano i cani ed hai passato indenne il loro fiuto sei pulito. Era peggio se ti fermavano alla guida appena fuori dal parcheggio per l’alcool test; chissà com’è ma tutti almeno un paio di drink a stomaco vuoto li bevono in questi locali.

    #17198
    Harry
    Partecipante
    • Post: 364

    @kaos78 come cliente nulla ..i reati sono sfruttamento (difficile da dimostrare) e favoreggiamento (molto facile da imputare) ..x il cliente 0 rischio penale…certi comuni hanno ammende amministrative che riguardano il buoncostume..ma dentro ad un locale non rischi nulla

    #17562
    Anonimo
    Inattivo
    • Post: 32

    La risposta alla domanda del 3d penso sia da ricercare nella chimica del nostro cervello. Io ho fatto prive’ con strafighe ceche, ungheresi e russe (15 anni fa era quello che passava il convento……), e nello stesso tempo frequentavo escort sempre della stessa provenienza. Quando entravo in un locale e vedevo queste strafighe la prima cosa che pensavo era quello che potevo fare con delle donne cosi’ e quando mi proponevano il prive’ era difficile tenere a freno la fantasia, e le lapperine di quel periodo avevano classe nel proporsi. Ripeto è una questione di chimica. Adesso diciamo che sono guarito o quasi, nel senso che faccio meno prive’. Negli ultimi due mesi ho avuto tre batoste incredibili in prive’ e a conti fatti con i soldi spesi (o persi fate voi) avrei potuto fare 8 (diconsi otto) incontri dove si va subito al sodo. A differenza del collega piacentino nella mia zona si trova roba fresca proveniente dal paese di Nosferatau e personalmente cambio sempre soggetto. A volte capita nella mia zona una loftina di 24 anni ( la conosco da tre ) , rumena naturalmente anche se lei si spaccia per ungherese, ragazza bellissima , se volete farvi un’idea pensate a Gloria Guida, si avete letto bene, a 20 anni, eta’ in cui girava i film che abbiamo visto tutti, ma quando decido di incontrarla so gia’ come va a finire, cosa che non succederebbe se incontrassi la stessa ragazza in un lap. E’ questione di CHIMICA

    #17564
    Harry
    Partecipante
    • Post: 364

    @cercodismettere daccordissimo con quello che dici alla fine, l’appartamento nudo e crudo toglie un casino di fascino all’incontro ..oltre allo sbattimento del contatto telefonico ecc.
    Mi piace la formula spagnola, appartamenti ben arredati con scelta multipla, ma il locale resta comunque piu’ intrigante.
    Se ci pensi non ha senso chiederti quante scopate potevi fare, se hai optato per altro è perchè lo preferivi.
    C’è chi li butta via in modo peggiore mi dico sempre per autoassolvermi 😀

    #17572
    Sandor Clegane
    Partecipante
    • Post: 381

    Il sabato sera da giovani dove si andava di solito?
    In Discoteca.
    A fare che?
    Cercare di rimorchiare qualche tipa.
    Gli anni passano,le montagne di 2 di picche,contro le rare volte che hai concluso in meglio,ti scoraggiano un po’ e quindi piano piano si usciva un po’ prima dalla discoteca,per entrare in un locale notturno o fare un putan tour.
    Si inizia così e poi si va già,quasi a inizio serata,perchè intanto in discoteca,ti senti sempre più un pesce fuor d’acqua.
    C’è la voglia di concludere o di eccitarsi.
    Se vuoi concludere vai sul sicuro in appartamento,ma in mezz’oretta che passi con la tipa,salvo frequentarla spesso,sei già in strada a non sapere cosa fare per passare il resto della serata.
    C’è sempre quella voglia che ti porti dietro da quando andavi in disco,di tirare tardi,di vivere la notte e quindi vai in un locale,dove cerchi di ammazzare la noia.
    Il lap dance è quello,un’ammazza noia.
    Vedi belle ragazze,begli spettacoli,ti sale la scimmia e se una è molto figa,si pone bene,oppure riesci già da prima di entrare in privè di avere una mezza promessa di ottenere qualcosa,alla fine consumi sul posto.
    Ci sarebbe anche il discorso della ragazza che ti prende di testa,ma per quel che mi riguarda è una cosa fattibile con una che è quasi tua coetanea e quindi molto donna.
    Il miglior modo di ammazzare la noia sta nel cambiare spesso ragazze,locali,ambienti.

    #17585
    NightWalker
    Partecipante
    • Post: 89

    Si sembra una semplificazione ma credo che il fatto che un lap ti permetta di “perdere piu tempo” ossia passarti la serata sia uno dei principali motivi per cui si va li invece che in loft, certo uno potrebbe dire ma allora perche non vai prima a loft e poi in lap ti fai solo un drink (il tuo). Qui ci vorrebbe una risposta piu articolata che probabilmente avete gia dato nei post precedenti…

    #17587
    Sandor Clegane
    Partecipante
    • Post: 381

    @NightWalker
    Quasi tutte le volte che sono stato al Pepe Nero di Milano,sono prima stato in appartamento con qualcuna.
    Al locale andavo ad ammazzare il tempo.
    Improponibile fare li dentro dei prive’.
    Il posto peggiore dove farli,visto che con una che in un’altro locale facevo numeri da circo,li dentro mi ha detto che non si poteva fare un tubo!

    #19768
    Anonimo
    Inattivo
    • Post: 32

    Riporto in vita questo 3d per dirvi che con i lap ho chiuso e quindi con i prive’. Mi direte e chissenefrega!!!!.

    Avete tutto il diritto di farlo , dal canto mio posso solo dire che quando mi vien voglia di andare nei lap , fisso un appuntamento con una callgir, vado faccio e risparmio un centone.

    #19805
    Sandor Clegane
    Partecipante
    • Post: 381

    Quindi dovresti cambiare il nick.

    Da cercodismettere a hosmessocambiandohobby.

    🙂

    #19810
    Anonimo
    Inattivo
    • Post: 32

    Non cambierò nick, chiudero’ l’account . Insultatemi pure se scriverò un’altro post su questo forum.Addio,è stato un piacere.

    #19816
    paolino
    Partecipante
    • Post: 73

    Ti capisco cercadismettere perchè vista la situazione deprimente dei lap milanesi,ad eccezione dell’Extasia anch’io ho pensato di smettere fino a quando ho scoperto il piacentino coi suoi locali che ancora mi divertono. Si dice che il lapdance non è un bordello e se si ha certe pretese la Svizzera è vicina e allora il lapdance non è altro che un sexybar dove distrarsi,bere con gli amici e nel contempo rifarsi gli occhi. Mi potrebbe anche andare bene se solo abbassassero i prezzi. La consumazione obbligatoria non dovrebbe costare più di 10 euro, i privè da 60-70 euro dove la ragazza non si spoglia come è capitato a qualcuno al Pupa di Milano sono letteralmente un furto: se proprio si vogliono i privè casti e puliti gli stessi non dovrebbero costare più di 30 euro come avveniva negli ultimi tempi prima della chiusura allo Striptease di Milano o in qualche locale del pavese non più esistente,dove comunque le ragazze si spogliavano del privè anche con 30 euro

Stai vedendo 12 articoli - dal 16 a 27 (di 27 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.